Open Day 100% Digestato

31 Luglio 2019, giornata storica per Netafim Italia!

 

DOVE CI TROVIAMO

In data giovedì 31 Luglio 2019 Netafim Italia ha presentato il primo e unico impianto a livello mondiale di fertirrigazione con digestato microfiltrato via ala gocciolante.

L’ Azienda Agricola Campomaggio 86 (Macerata), di proprietà dei Conti Lazzarini, ha deciso di investire nella Soluzione 100% Digestato una superficie complessiva di 130 ha.

Il motivo che ha spinto l’adozione della Soluzione è stata principalmente la volontà di voler valorizzare una matrice fertilizzante già presente in azienda, convertendo ciò che fino a pochi mesi fa era un onere in una risorsa. Altro stimolo, di grande lungimiranza da parte dei proprietari, è stato sicuramente quello di voler introdurre una novità assoluta nella propria impresa, ponendosi così come una delle realtà più all’avanguardia del territorio.

 

OPEN DAY

La giornata dimostrativa aveva come obiettivo quello di presentare l’intero processo di gestione della Soluzione, che parte dall’impianto di produzione di biogas, prosegue con il trattamento del digestato (in particolar modo con la Microfiltrazione) e termina con la distribuzione in campo attraverso ala gocciolante.

L’open day si è aperto con il benvenuto ai partecipanti e la presentazione della Soluzione 100% Digestato da parte di Marco Panizza, Agronomo Netafim Italia “Oggi, anche grazie a questo impianto, abbiamo la possibilità di dimostrare la fattibilità di iniettare la frazione liquida microfiltrata del digestato via ala gocciolante. Questo ha determinato il vantaggio per le aziende che producono biogas di poter utilizzare una risorsa interna senza spendere energie e risorse in altri ambiti. I risultati non sono solamente tecnici ma anche produttivi!”.

Dopo aver ricevuto la spiegazione della prima fase, il gruppo si è spostato in campo dove ha potuto osservare uno dei 9 moduli di iniezione costituito dal gruppo di filtraggio, valvole e automazione necessaria al corretto funzionamento dell’impianto.

L’intera superficie, coltivata a mais, è stata divisa in più di 30 settori, ognuno con una superficie di 4-5 ha alimentati da 3 pozzi e raggiunti da una linea interrata per il trasporto del digestato lunga più di 1,5 km.

Il sistema di filtrazione predefinito allo scopo è Apollo Spin KlinTM mentre l’ala gocciolante necessaria è Typhoon PlusTM 1 l/h passo 50 cm.

Sebbene l’inizio di annata è stato complicato per le condizioni meteo avverse, l’impianto è stato installato e ultimato nel mese di maggio 2019. Ad oggi, sui primi raccolti sono stati distribuiti un totale di 50 m3/ha di digestato pari a 200 kg/ha, senza l’integrazione di un grammo di concime chimico.

Tutti i partecipanti hanno dimostrato un grande interesse e sono rimasti impressionati dall’alto profilo tecnico della Soluzione, riconoscendo in Netafim un elevato valore professionale.

 

STAY TUNED

Da quest’anno Netafim Italia, in seguito alla verifica della fattibilità tecnica della Soluzione 100% Digestato, sta già pensando al futuro e grazie alla collaborazione con il C.R.P.A. (Centro Ricerca Produzioni Animali), ha installato il medesimo impianto ma con ala in subirrigazione. I primi risultati sono più che positivi, possiamo quindi affermare con orgoglio che questo è solo (il grande) inizio di una storia di successo!