il 15 gennaio, 2019

Tipo

Tutti gli articoli

Con la subirrigazione, la gestione è un gioco da ragazzi.

Uno dei grandi vantaggi dell’irrigazione a goccia è quella di essere completamente programmabile e con una gestione semplice e affidabile.

Come per tutte le colture, anche l’irrigazione dell’erba medica si basa esclusivamente sulla restituzione delle quantità di acqua evapotraspirate. Per evapotraspirazione si intende la quantità idrica consumata dalla coltura in un determinato momento per effetto delle condizioni climatiche e del suo stato di crescita. L’efficienza della subirrigazione è pari al 95% (FAO) e quindi non è necessario fare calcoli complicati che tengano conto delle perdite del sistema, per ottenere le quantità da restituire. 

Vedi sotto un esempio di programmazione dell’irrigazione a goccia consigliato da Netafim. 

 

Gestire con un click 

L’avvento della tecnologia ha reso ancora più semplice e precisa la gestione dell’irrigazione a goccia. Netafim, leader nelle soluzioni irrigue intelligenti, propone l’integrazione del normale impianto di subirrigazione con un sistema di monitoraggio Umanageun supporto decisionale che ti informa costantemente sulle condizioni di umidità del tuo terreno, avvisandoti quando è il momento di irrigare e quando di spegnere il tuo impianto. 

Il sistema si può completare con una centralina di gestione (CMT) che permette il controllo dell’impianto da remoto via pc, smartphone e tablet 

Basta un click per avere tutto sotto controllo. 

 

Comments

We highly appreciate your comments and suggestions!

0 Comments