uManage ™: il sistema avanzato di Crop Management di Netafim

luglio 7, 2014

TEL AVIV, Israele - Netafim, leader globale in soluzioni irrigue a goccia e microirrigazione per la produttività sostenibile, ha annunciato che una versione beta del suo sistema avanzato di gestione delle colture, uManage, ha abbassato i consumi di acqua e fertilizzante rispettivamente del 30 % e 15%. I risultati sono stati basati su un recente progetto pilota che coinvolge decine di agricoltori in tutto il mondo. Netafim è pronta a lanciare la prima versione commerciale di uManage in tutto il mondo.

Con uManage, gli agricoltori possono compilare e analizzare i dati relativi trama, così come monitorare e registrare irrigazione / prestazioni fertilizzanti e lo stato di resa. uManage consente inoltre agli agricoltori di analizzare altri fattori che influenzano le loro colture, tra cui la direzione del vento, le previsioni metereologiche, la temperatura, la radiazione, l’umidità del terreno e il quantitativo di fertilizzante. uManage aggiorna i dati in tempo reale, consentendo agli agricoltori di controllare a distanza le loro trame e pianificare il loro protocollo coltivazione in anticipo grazie alla comunicazione con i controller d’irrigazione e i sensori di campo.

"Durante lo scorso anno, abbiamo condotto un pilota uManage che ha coinvolto decine di agricoltori da tutte le parti del mondo: Stati Uniti, Israele, Italia, Olanda, Brasile e Francia" ha dichiarato Lior Doron, Direttore Crop Management Technologies di Netafim Ltd. "Il progetto ha mostrato come uManage faciliti il loro lavoro di gestione delle colture, migliori la qualità e la resa dei raccolti e, soprattutto, di come faccia diminuire il consumo di acqua e fertilizzanti. Presto aggiorneremo uManage con un modulo di supporto decisionale che sarà in grado di suggerire agli agricoltori su quali colture dovrebbe essere data la massima priorità, tenendo in considerazione parametri futuri, come le previsioni annuali metereologiche. In questo modo, il sistema sarà effettivamente in grado di ottimizzare il processo decisionale degli agricoltori”.
 

Site by NGSoft.
Remember my preferences