Netafim sponsor della mostra Israel Now – Reiventing The Future

gennaio 28, 2013

Netafim sarà presente in qualità di sponsor alla mostra d’arte Israel Now – Reinventing the Future. Una parte del materiale che è stato utilizzato per l’allestimento della mostra e degli spazi espositivi è stato infatti fornito dalla multinazionale leader nell’irrigazione. Le ali gocciolanti Netafim sono state utilizzate per segnare, come un filo d’Arianna, un percorso attraverso le varie opere d’arte creando una rete che ricordi il sistema d’irrigazione a goccia. Una metafora che stabilisce un collegamento tra l’arte, che è veicolo di vita, e il tubo dell’ala gocciolante Netafim che è portatore di acqua e quindi della vita stessa.
Così Micol Di Veroli, curatrice della mostra, ha commentato la scelta di Netafim come partner tecnico dell’esposizione:
“Il nostro passato è la chiave per il nostro futuro. Netafim, leader mondiale in soluzioni irrigue innovative e intelligenti per l’agricoltura, si sposa perfettamente con il concept della mostra “Reinventare il futuro”. Netafim, infatti, pone la propria attenzione sull’importanza della salvaguardia delle risorse naturali. Una maggiore consapevolezza ambientale è il filo conduttore che lega il passato e il presente con il nostro futuro.”

Israel Now – Reiventing The Future sarà inaugurato giovedì 31 gennaio presso il Macro di Testaccio a Roma.

Israel Now – Reinventing the Future è una rassegna particolarmente importante per l’arte contemporanea su Israele e ne rappresenta la cultura, il dinamismo e la spiritualità, grazie all’esposizione dei lavori di ben ventiquattro artisti israeliani –tutti dalle origini e dalla formazione diversa- ognuno dei quali ha portato il suo sguardo sul futuro e sulla fruizione dell’arte nel mondo contemporaneo.
Il percorso espositivo è costituito da grandi insiemi in cui ognuno degli artisti ha potuto trovare lo spazio più adatto per esprimere la propria visione sull’arte e sul futuro.

L’esposizione è stata prodotta da Glocal Project Consulting, partner Drago, e sostenuta dall’Ambasciata d’Israele in Italia e dalla Fondazione Italia Israele per la Cultura e le Arti, che dà il via alla sua attività proprio grazie a questo progetto. La mostra ha anche ottenuto il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, della Regione Lazio, della Provincia di Roma e di Roma Capitale - Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico, della Comunità Ebraica di Roma, dell’UCEI e del Centro Ebraico Italiano, oltre ad aver ricevuto la Medaglia di Rappresentanza dal Presidente della Repubblica.

Israel Now potrà essere visitato a Roma fino al 17 marzo 2013, dopodiché si sposterà in Argentina, al Museo di Arte Moderna e Contemporanea (MAMBA) di Buenos Aires, da inizio luglio a fine agosto 2013.  Dopo tale data sarà allestita a Tel Aviv.

MACRO Testaccio
Piazza O. Giustiniani 4, Roma 

Dal 1° febbraio al 17 marzo 2013
Da martedì a domenica, ore 16.00-22.00 

 

 

 

 

Site by NGSoft.
Remember my preferences